Occhiali 3D e Visori: le caratteristiche che devono avere per il gaming

Il mondo della tecnologia periodicamente propone prodotti innovativi e interessanti per l’intrattenimento, in particolar modo il settore del gaming ha introdotto sul mercato occhiali 3D capaci di immergere l’utente nel mondo di gioco ed incrementare sostanzialmente la sua esperienza videoludica. Sebbene da un punto di vista estetico i visori per la realtà virtuale siano molto simili tra loro, questi differiscono profondamente nelle caratteristiche tecniche ed è quindi fondamentale informarsi per bene prima di effettuarne l’acquisto.

Nelle prossime righe vedremo quali sono le tipologie di occhiali 3D disponibili in commercio ed analizzeremo le caratteristiche che devono avere per il gaming affinché si possa avere la massima resa in base alle proprie esigenze.

Quali occhiali 3D utilizzare per il gaming?

Spesso si compie l’errore di pensare che i visori per la realtà virtuale (VR) siano tutti uguali e che compiano la stessa funzione, se idealmente ciò può essere in parte vero è opportuno specificare che esistono diverse categorie di VR per il gaming: PC, Playstation, Smartphone e Stand Alone.

  • VR gaming PC: questa tipologia di visori si collegano direttamente al proprio Personal Computer, funzionano attraverso l’interfaccia di Windows e delle piattaforme di gioco, come Steam, Epic Store etc.
  • VR gaming Playstation: come è facile intuire questa tipologia di visore è stata progettata esclusivamente per essere utilizzata su PlayStation, l’azienda Sony ha infatti creato un visore compatibile solo con la sua console e di cui approfondiremo nelle prossime righe.
  • VR Stand Alone: questa categoria di visori si definisce “stand alone” poiché non ha bisogno di hardware esterno o fili collegati a piattaforme terze, essi hanno installato all’interno del visore stesso tutto l’hardware necessario per la riproduzione dei file multimediali e dei videogame. Categoria tra le più apprezzate per la sua ergonomia e facilità di utilizzo.
  • VR gaming per smartphone: la categoria più economica è sicuramente quella degli occhiali 3D per smartphone, questi si caratterizzano semplicemente di una struttura capace di ospitare il proprio dispositivo mobile ed attraverso questo riprodurre i file multimediali e le applicazioni di gioco. Necessitano però di uno smartphone con giroscopio per poter essere utilizzati.

I migliori Visori da gaming

Una volta preso atto delle categorie dei visori per la realtà virtuale è fondamentale osservare il mercato di ognuna di esse e capire quale siano i modelli da poter acquistare.

Visori Stand Alone

  • Oculus Go: tra i prodotti più riusciti dell’azienda Facebook esso si caratterizza per un ottimo rapporto qualità\prezzo. Oculus Go integra all’interno del visore un buon hardware gestito egregiamente da un software proprietario. Uno dei primi esperimenti della realtà virtuale Stand Alone, pienamente riuscito.
  • Oculus Quest 2: il concreto successore dell’Oculus Go, con un hardware interno molto più potente e soprattutto con dei pannelli oculari migliorati. Sono stati aggiunte anche 4 fotocamere frontali e due controlli per il tracciamento in tempo reale negli ambienti di gioco.
Oculus Go Visore All-in-one, 32 GB
  • Vr Autonomo - Nessun Dispositivo Aggiuntivo Richiesto In Vr (Oculus Go Richiede L'App Oculus Companion, Scaricabile Gratuitamente Dallo Store Ios E Android Su Smartphone)
  • Visore Leggero - Progettato Con Tessuti Innovativi E Traspiranti. Design Innovativo In Spugna Realizzato Per Atleti Professionisti
  • Wide Quad, Lcd Ad Aggiornamento Rapido - Migliora Sensibilmente La Chiarezza Visiva E Riduce L'Effetto Screen-Door
  • Oculus Di Ultima Generazione - Oculus Offre Un Ampio Campo Visivo Con Portabilita’ Leggerissima, Spatial Audio Integrato – Gli Altoparlanti Integrati Nell'Auricolare Trasportano Direttamente In Vr E Rendono Semplicissimo Condividere L’Esperienza
Oculus Quest 2, Visore VR all-in-one, da 64 GB
2.855 hanno provato questo prodotto
Oculus Quest 2, Visore VR all-in-one, da 64 GB
  • HARDWARE DI NUOVA GENERAZIONE: Goditi ogni movimento con un processore ultrarapido e il nostro display con la risoluzione più alta.
  • GAMING ALL-IN-ONE: Spara, sferza colpi e segui il ritmo grazie ai titoli dell’immensa libreria di giochi ed esperienze di Oculus Quest.
  • INTRATTENIMENTO IMMERSIVO: Goditi un posto in prima fila per concerti dal vivo, film rivoluzionari, eventi esclusivi e molto altro.
  • CONFIGURAZIONE SEMPLICE: Apri la confezione, configura il visore con l’app per smartphone e tuffati nella VR. Non occorre un PC o una console.
  • CONTROLLI DEFINITIVI :I controller Oculus Touch riprogettati portano i movimenti direttamente in VR grazie ai comandi intuitivi.

Visore PlayStation

  • PlayStation VR: i possessori di una PS4 e con un futuro aggiornamento anche di una PS5, potranno godere della realtà virtuale con questo visore. Esso è stato progettato solo per il gaming e con un display OLED interno da 5.7 pollici garantisce una risoluzione FullHD a 120 frame per secondo. Ottimi materiali ed un design moderno ne fanno un compagno di gioco eccellente.
PS VR – Mega Pack V3 - PS VR headset + PS Camera +5 Giochi- Bundle
  • Schermo OLED da 5,7 pollici: guarda ambienti 3D ultra realistici prendere vita con uno schermo OLED su misura
  • Visione a 360 gradi: ovunque ti volti, il coinvolgimento a 360 gradi di PS VR ti fa sentire parte di un universo realistico e brulicante di vita, con un campo di visione perfetto
  • 120 fotogrammi al secondo: grafica fluida e latenza ultra ridotta contribuiscono a creare un universo di gioco straordinariamente coinvolgente
  • 5 codici gioco: Everybody’s Golf VR Astro Bot Rescue Mission VR Worlds Moss NEW** Blood & Truth NEW**
  • l’Adattatore per PlayStationCamera è utilizzato per collegare PlayStationCamera* (in vendita per i sistemi PS4) a una console PS5. L'adattatore consente di utilizzare PS VR quando si riproducono titoli per PS4 supportati su console PS5, inclusi i giochi che richiedono controller di mira PS VR o controller di movimento PS Move.

Visori gaming PC

  • Oculus Rift S: anche sul PC non manca una versione dell’Oculus, la serie Rift è stata tra le prime ad approdare sui PC da gaming e ad evolversi ogni anno con applicativi nuovi. La versione Oculus Rift S si migliora con un pannello a risoluzione più alta e delle fotocamere interne che garantiscono un tracciamento in tempo reale di ciò che circonda il giocatore.
  • Visore virtuale JCSW: Tra i visori più interessanti che il mercato possa offrire c’è il Visore virtuale JCSW, questo mette a disposizione del giocatore una connettività eccellente per connettere un controller e poter godere dei migliori giochi proposti dal mercato. Una comoda cinghia e le lenti regolabili lo rendono un prodotto estremamente eclettico.
  • VR Primus: tra i modelli più apprezzati e dal costo contenuto figura il VR Primus, esso ha un’ottima compatibilità con i sistemi sia iOS che Andoid e garantisce una visibilità a schermo fino a 6.2 pollici. Un comodo telecomando permette di gestire i giochi in modo intuitivo e l’entrata jack per le cuffie regala un’immersività di ottimi livello.
Oculus Rift S PC-Powered VR Casco di realtà virtuale
  • La migliore libreria di giochi di realtà virtuale: esplora, taglia e scala la tua libreria di giochi di realtà virtuale.
  • Ottica migliorata: controlla la concorrenza con obiettivi di nuova generazione e display più nitidi. L'ottica migliorata offre colori brillanti e vivaci e un ridotto effetto "porta schermo
  • Design ergonomico: Mantieni la testa nel gioco grazie a una fascia a halo ridisegnata con la massima velocità. Rift S rimane saldamente e comodamente in posizione con una rapida rotazione della ruota in forma, in modo che possa prendere, o raddoppiare, le tue reazioni più veloci
  • Controllori Oculus Touch: armati con i nostri controller Oculus Touch aggiornati. I tuoi tagli, tiri e prese appaiono in VR con precisione intuitiva e realistica, trasportando le mani e i gesti direttamente nel gioco
  • Sistema operativo: Windows 10
JCSW Realtà Virtuale, VR Occhiali 3D Compatibile con Tutti Gli Smartphone da 4,7 a 6,5 Pollici,...
  • □ Supporto Vetri da portare - non lasciate che gli occhiali ottenere nel senso di un'esperienza eccellente VR.Adatto per le persone miopi con miopia sotto 600 gradi.Fornisce spazi universalmente accettare per la maggior parte gli occhiali per soddisfare più le esigenze dei clienti.Inoltre abbiamo progettato il pulsante pupilla distanza con una gamma più ampia per ottimizzare l'esperienza visiva.
  • □ Eye Protected HD Lenti - Abbiamo sempre messo la nostra esperienza clienti la massima priorità, insistiamo adottare 94% lente trasmissione della luce, e usare lenti leggero strato antiriflesso e anti-blu per evitare l'affaticamento degli occhi quando si utilizza l'auricolare.Inoltre immagini nitide HD sono raggiunti dalla superficie della lente asferica e anti-distorsione.Si consiglia di fare una pausa ogni mezz'ora durante la riproduzione di VR per massimizzare la protezione degli occhi.
  • □ VR SMARTPHONE Compatibilità: Smartphone con un sensore giroscopico (quasi tutti i modelli) e con uno schermo 4.7 "-6.5".Esempi: occhiali VR sono compatibili con iOS, X, XR, XS, 8, 8 plus, 9, 9 plus, 10, 7, 7 plus, 6, 6s, 6s più, 6 plus, 6, 5, 5 Plus,5c, 5s, SE, ecc Inoltre compatibile con Samsung Galaxy Android s8, s7, j3, s7 bordo, s6, s6 bordo, Nota5, A8 +, nota 3, nota 4, nota 5, nota 7, nota 8, nota 9,s5 s6, S7, S8, s8 plus, S9, S9 plus, s10, s10 più, uno più, Box VR e molti altri
  • □ Design ergonomico - Questa cinghia a forma di T regolabile è realizzato in materiale leggero, che può diminuire la pressione intorno agli occhi, viso e sulla testa, fornendo sensibilità più comoda.Questo flessibile e regolabile fascia è adatto a persone diverse.Cosa c'è di più, la zona del naso si approfondisce, riducendo la pressione sul naso.copertura frontale rimovibile aiuta la dissipazione del calore e mantiene fresco mentre vi godete il mondo virtuale.
  • □ Scarica 3D Video Applicazioni - lavora con oltre 500 + iOS / Android applicazioni di realtà virtuale.Questo VR non può trasformare automaticamente le immagini in formato 3D, è necessario scaricare applicazioni con video in formato 3D o orologio panorama video su YouTube, il codice a barre, Apple Store o Google Play.Tutti sorgente video può essere trovato su Google.
Offerta
VR Primus® VA4, Occhiali VR con Cuffie. Compatibile con iPhone X XS e Smartphone Android Fino a...
  • ➤ VR-PRIMUS VA4 - Occhiali VR : Trasforma il tuo smartphone in occhiali per realtà virtuale. Basta mettere il tuo smartphone nell Occhiali VR e goderti la realtà virtuale con molte VR e Google Cardboard app.
  • ➤ Compatibile con iPhone X XS e telefoni Android con schermi da 4,7 a 6,2 pollici e sensore del giroscopio (ulteriori informazioni di seguito nella descrizione).
  • ➤ Con controller per telefoni Android, cuffie, codici QR per Google Cardboard Apps, Pulsante per il controllo, visivo ampio fino a 120 gradi, un morbido cuscinetto per il viso, controllo volume, lenti regolabili grandi.
  • ➤ Samsung Galaxy S7 S8 S9 J5 2017 A3,iPhone XS X,Huawei p8 p10 p20,LG G4 G6 5,Sony Xperia,OnePlus,HTC u11,Lenovo p2,Motorola Moto,Honor,Pixel,Nexus,Cubot,Pro,Mate,lite,Plus,Edge,Redmi and more.
  • ➤ Visore realtà virtuale,box,headset con controller, telecomando.

Quali caratteristiche devono avere?

Ogni visore per la realtà virtuale ha caratteristiche non solo legate alla connettività ma anche ad hardware e gradi di libertà, vediamo meglio nello specifico quali sono le caratteristiche usualmente presenti in occhiali 3D di questo tipo.

Gradi di libertà

I visori per la realtà virtuale si dividono in visori che possono avere diversi gradi di libertà, ciò significa che non tutti garantiscono il movimento in tutte le direzioni. È opportuno dividere i visori che hanno 3 gradi di libertà e quelli con 6 gradi di libertà; nel primo caso si potrà muovere il punto di vista solo verso l’alto ed il basso, mentre con 6 gradi di libertà si avrà la capacità di muoversi anche: avanti, indietro, sopra e sotto nello spazio.

Risoluzione delle lenti

I visori hanno un pannello che si interfaccia con le lenti principali, maggiore è la risoluzione del pannello e migliore sarà la qualità delle immagini. I visori più economici, difficilmente offrono una risoluzione superiore al FullHD, mentre i prodotti qualitativamente superiori permettono risoluzioni da 1440p a salire, consentendo di visualizzare anche video in 4K senza incorrere in problematiche di compatibilità. La risoluzione è fondamentale per godere al meglio di un videogame e delle ambientazioni più curate.

Materiali ed ergonomia

Nel corso degli anni i visori hanno subito una consistente metamorfosi per il miglior posizionamento sulla testa, questi nelle prime versioni presentate in commercio non erano particolarmente ergonomici ed era difficile indossarli per molti minuti. Con l’introduzione delle stringhe regolabili morbide si è giunti ad una sensazione quasi impercettibile del visore sulla testa, ciò dovuto anche ai materiali più leggeri.

Batteria

Tra le caratteristiche più importanti, soprattutto per i dispositivi Stand Alone c’è la durata della batteria. Un visore di qualche anno fa seppur garantiva la visualizzazione a dettagli alti, deficitava di una durata mai superiore ai 30 minuti. Attualmente tale caratteristica è migliorata notevolmente e si possono raggiungere tranquillamente le 2 ore di gioco o di visualizzazione senza dover necessariamente ricaricare.

Peso

Ogni visore per la realtà virtuale ha un peso differente, l’introduzione di fotocamere, sensori e nelle versioni Stand Alone di un hardware dedicato costringe le aziende produttrici ad incrementare il peso del dispositivo. Tale caratteristica è essenziale se si vogliono trascorrere molte ore sul proprio gioco preferito, sebbene i supporti siano in gran parte di aiuto, sostenere per molti minuti un visore dal peso importante può non garantire un’esperienza ottimale.

Occhiali

Caratteristica su cui sempre più aziende produttrici di occhiali 3D si stanno impegnando riguarda la protezione per gli occhiali. Non tutti hanno la fortuna di avere una vista perfetta e l’utilizzo di occhiali da vista potrebbe inficiare sull’esperienza di gioco. Alcuni visori hanno in dotazione un comodo supporto per proteggere le lenti, così da poter godere dell’esperienza tridimensionale anche indossando i propri occhiali da vista.

In base a cosa scegliere gli occhiali 3D

Vediamo ora quali sono i motivi per cui scegliere un modello invece che un altro a seconda delle proprie esigenze.

I videogame prima di tutto

Il primo parametro di scelta verte sulla tipologia di gioco che si intende giocare. Un assiduo possessore di PlayStation deve necessariamente provare il PlayStation VR godendosi ancor di più il mondo Sony. Chi è invece più propenso a giochi di alto livello deve puntare sulla realtà virtuale per PC. Discorso più leggero per i videogame da smartphone che si rivolgono ad un pubblico casual, che vuole solo trascorrere qualche minuto di divertimento senza troppo impegno.

Qualità del pannello-lenti

Si può scegliere un visore anche per le sue specifiche tecniche, un pannello di qualità può garantire una migliore fruizione dei file multimediali. La risoluzione 2K è l’ideale per chi cerca immagini nitide e non vuole privarsi di nessun dettaglio.

Materiali

Un visore costruito con materiali di qualità è sinonimo di longevità e resistenza. È quindi opportuno acquistare un visore che abbia materiali eccellenti per non doversi poi pentire dopo qualche anno.

Comandi

Ogni visore per la realtà virtuale ha il suo modo di comandare gli input in gioco, per una maggiore immersività si consiglia di optare per il doppio controller, questi garantiscono la massima esperienza di gioco e possono essere personalizzati a seconda delle impostazioni preferite.

Community

Si può scegliere un prodotto invece che un altro anche in base alla community che vi è alle spalle. Non tutte le piattaforme consentono di potersi confrontare con altri possessori dello stesso visore, è intelligente acquistare un visore per la realtà virtuale che abbia una community solida e che possa far conoscere all’utente tutte le funzionalità che il modello acquistato nasconde.

Le nostre conclusioni

La realtà virtuale è ormai entrata di diritto nel mondo del gaming, giochi come Resident Evil e Half-Life hanno messo in luce le potenzialità e l’immersività di questa tecnologia, la scelta del visore perfetto però dipende dalle esigenze che l’utente cerca. Se si desidera provare un visore solo per divertimento allora uno Stand Alone è la soluzione ideale, per chi vuole il massimo invece è consigliato un visore per PC, mentre a metà strada si colloca il PlayStation VR.